Serenissima Svago CUS Venezia supera Paese e vede la vetta della classifica

Per fortuna, la maturità dimostrata due giorni prima nella vittoria di Belluno, non è un fuoco di paglia ed i “leoni” del Serenissima Svago C.U.S. Venezia Under 17  si sono confermati contro il ben più ostico Paese, finora capolista imbattuto.

Sostenuti in tribuna dagli infortunati Zanon e Fabrizio Vio, ma con i rientri del portiere Rossi e del pivot Bordin, i ragazzi di mister Ervigi hanno dato grande prova agonistica, riuscendo a riprendersi negli inevitabili momenti di difficoltà, sostenuti dal tifo degli “irriducibili”.

E’ stata una partita tiratissima, giocata punto a punto e solo nel finale il divario ha raggiunto i 3 goal (35-32).

Alcuni parziali danno il senso dell’equilibrio in campo: 5-5; 10-9; 16-16; 20-19 (fine primo tempo); 24-24;  26-26; 29-29; 32-29; 34-32...

Leggi

U17: a Belluno, prova di maturità del Serenissimo Svago C.U.S. Venezia

Trasferta con partenza presta (ore 8.00), avversario dichiaratamente inferiore (Firex Mondo Sport Belluno), panchina cortissima (solo 10 giocatori ed assente Zanon) con portiere “inventato”(Tramontini, generalmente ala e da almeno 4 anni lontano dai pali): in altri tempi, sarebbero stati gli ingredienti ideali per una sconfitta degli Under 17 cussini. Quest’anno, invece, il  “Serenissimo Svago” C.U.S...

Leggi

CM Plast deludente: solo un pareggio col Dossobuono

Ad analizzare quanto visto al PalaCus, è  un ultimo posto bugiardo, quello occupato dall’Olimpica Dossobuono nel campionato di pallamano serie B maschile. Forse convinti di una vittoria quasi scontata, i biancogranata del CM Plast C.U.S. Venezia stati , infatti, costretti ad inseguire gli avversari veronesi per tutta la partita (primo tempo: 11-13) agguantando il pareggio (22-22) solo nei secondi finali. La squadra di mister Morandin pare avere interrotto la crescita agonistica, dimostrata fino ad un paio di settimane fa a prescindere dal risultato finale delle partite...

Leggi