Dopo 4 anni sabato torna la serie B al Palacus

Si preannuncia un sabato speciale per la Pallamano C.U.S. Venezia Handball che, dopo 4 anni, ripresenta una prima squadra, targata ora CM Plast, sul parquet di casa.
“Sono stati anni impegnati a ricostruire una solida realtà societaria a partire da un settore giovanile, ricco di soddisfazioni ed ora possiamo ripresentarci davanti al nostro pubblico per riprendere il ruolo, che 40 anni di attività ci riconoscono – commenta il dirigente responsabile ed allenatore, Claudio Morandin – L’esordio casalingo sarà comunque una festa.”
Sconfitti di misura nella prima di campionato a Padova, i biancogranata affronteranno (PalaCus, ore 20.00) un avversario indecifrabile come sempre sono le squadre altoatesine: al PalaCus arriverà l’Algund, fresco vincitore sull’Arcobaleno Oriago; per la squadra cussina non sarà facile conquistare i primi punti di un campionato, il cui obbiettivo resta la maturazione agonistica dei giovani cresciuti nel vivaio, ponendoli a confronto con squadre esperte.
A proposito di vivaio, la sfida di serie B sarà anticipata (ore 18.00) dalla sentita partita Under 15 tra la rinnovata formazione cussina (targata Optimo Consilio) ed il blasonato Trieste, già uscito sconfitto, però, in anni recenti dal campo di Venezia; il pronostico è aperto tra il riconosciuto valore dei lagunari ed una scuola, che ha fatto la storia della pallamano italiana.