Massimo Zanotto confermato presidente CUS Venezia

Massimo Zanotto, 59 anni, libero professionista nell’organizzazione di eventi e marketing in ambito sportivo, è stato confermato, per il prossimo quadriennio, presidente del C.U.S. Venezia.

La partecipata assemblea ha anche proceduto al rinnovo del Consiglio Direttivo ora composto, oltre che da Zanotto, da Dario Bianchini, Federica Copes, Margherita De Cal, Enzo Riccardo, Luca Pilot, Matteo Pozzana, Ivano Sambo, Franco Vianello Moro, Maria Antonietta Baldo (Delegata dal Rettore per l’Università Ca’ Foscari di Venezia), Stefano Munarin (Delegato dal Rettore per l’Università Iuav di Venezia).

Siamo la prima società sportiva della città per numero di utenti con quasi 3.000 iscritti di ogni età e fascia sociale a  30 attività, tra cui quelle federali di atletica leggera, judo,...

Leggi

Pochi ma…Ottimi! Belle soddisfazioni dal week-end del C.U.S. Venezia

L’impresa più importante, nello scorso fine settimana pallamanistico del C.U.S. Venezia, è stata appannaggio del Serenissimo Svago Under 17, passato nettamente (24-18) sul difficile campo del Paese, rimanendo così in corsa per il secondo posto, che potrebbe valere l’ammissione alla finale nazionale del campionato. Di converso, sono ormai fuori gioco i trevigiani,  incappati in una giornata no; qui, però, iniziano i meriti dei biancogranata che, consapevoli di una panchina corta (si protrae l’assenza dei gemelli Vio a causa di problemi fisici, che limitano anche Danesin e Giacomazzi), sono stati autori di un prova caratterizzata da grande maturità agonistica: difesa attenta e gioco rallentato in attacco per concludere a colpo sicuro grazie ad un maggior tasso tecnico...

Leggi

È festa per gli Under 15 alla final four veneta. In serie B, CM Plast a Vigasio e decisiva trasferta a Paese per gli Under 17

Sarà festa sabato (domani, 13 Aprile) al PalaCus (ore 18.00) per l’ultima partita della regular season del campionato Under 15 di pallamano: l’Optimo Consilio C.U.S. Venezia ha infatti conquistato, per il quarto anno consecutivo, l’accesso alla final four veneta, che si disputerà il 28 Aprile a Paese. “Un’avventura eccezionale” commenta Sebastiano Varponi, allenatore di un gruppo, che si conferma al vertice, nonostante l’inevitabile ricambio anagrafico. Per la “passerella” finale arriverà, in calle dei Guardiani, l’ostico Jolly Campoformido, l’ultimo ad arrendersi al predominio lagunare.

In serie B, dopo la sconfitta contro i vicecapolisti del San Vito Marano, i biancogranata del CM Plast C.U.S. Venezia saranno di scena (sabato) sul campo del Vigasio, terza forza d...

Leggi