Riparte da Padova il nuovo CUS Venezia targato CM Plast

È una data importante, quella di sabato 20 Ottobre 2018, nell’ormai quarantennale storia della Pallamano C.U.S. Venezia Handball che, dopo 4 anni dedicati al solo settore giovanile, torna a presentare una prima squadra ai nastri di partenza della serie B maschile.
L’esordio è per le ore 17.00 al PalaFarfalle di Padova contro il Cellini, società reduce dall’esperienza nella massima serie: avversario, quindi, tutt’altro che facile per il “rientro” della società lagunare.
La squadra biancogranata ha un’età media molto giovane, guidata dal “veterano” Luca Ervigi, ventiquattrenne che, dopo aver calcato i campi della serie A, ha scelto di partecipare alla “scommessa” cussina; la “rosa” è prodotto di un vivaio di qualità, arricchito da un paio di arrivi dall’Oriago...

Leggi

6 giocatori convocati allo stage federale giovanile

Sono stati ben 6 i giocatori del C.U.S. Venezia, partecipanti allo stage straordinario, che il Responsabile Tecnico Federale delle Squadra Giovanili di pallamano, Giuseppe Tedesco, coadiuvato dai Tecnici d’Area, ha svolto a Torri di Quartesolo, nel vicentino e riservato ad atleti nati negli anni 2002-2003; accanto al “veterano” Riccardo Missinato (2002) sono stati convocati Enrico Giacomazzi e Pietro Bozzato (2003) e, addirittura, tre nati nel 2004: Leo Andreotta, Marco Zanon e Lorenzo Rossi.
“Non era mai capitata una convocazione così massiccia di nostri giocatori – dichiara l’allenatore, Sebastiano Varponi, presente alla seduta d’allenamento nazionale – E’ una grande soddisfazione, che testimonia la bontà del lavoro svolto n questi anni sul settore giovanile...

Leggi

Under 15 schiacciasassi contro l’Euganea

Dopo la vittoria sul campo di Villa Estense non può che esserci una considerazione:  il C.U.S. Venezia Under 15, targato “Optimo Consilio”, è forte, ma  l’Euganea è squadra troppo acerba per poter essere considerata test probante. Dopo il devastante 12-0 iniziale, perpetrato dai biancogranata e l’inevitabile discesa fino al 29-3 del primo tempo, l’inerzia della partita non è cambiata neppure nella ripresa, quando mister Varponi ha schierato le new entry ex Under 13, capaci di piazzare un parziale di 17-9 per la vittoria finale (46-12). Bravi tutti, ma una nota di particolare merito va al portiere, esordiente assoluto, Filippo “Phil” Palermo...

Leggi