Under 17: contro Schio vittoria di prammatica, guardando a Malo

È stata senza storia la prevista vittoria del Serenissima Svago C.U.S. Venezia Under 17 sui vicentini dello Schio: 23 – 6 alla fine del primo tempo e partita virtualmente conclusa. I secondi 30’ hanno visto un preventivabile calo di tensione fra i padroni di casa biancogranata e la contestuale riorganizzazione del gioco ospite, che comunque mai ha impensierito i ragazzi di mister Ervigi, che hanno concluso sul 34-21, confermandosi al secondo posto in classifica. La rotazione dell’intera panchina ha permesso maggiori presenze nel tabellino dei marcatori con Belli nell’inusuale ruolo di capocannoniere (9 reti) e Valenzasca, enrato nel novero dei frombolieri (6 goal)...

Leggi

Anche gli Under 15 passano al fotofinish sul campo del jolly

“SuperMarcus” Zanon è tornato (17 goal al rientro dopo l’infortunio) e con gli altri due “veterans” (Andreotta, 7 reti e Rossi, il portiere dei momenti topici) ha trascinato i babies della “banda Varponi” ad una nuova, esaltante vittoria, violando il difficile campo (freddo e poco illuminato) del Jolly Campoformido, diretto concorrente per l’ammissione ai play-off  Under 15. Il finale thriller ha incredibilmente ricalcato l’andamento della vittoria pre-natalizia degli Under 17 cussini sul medesimo campo.  La partita, stavolta, è stata equilibrata per gran parte dei due tempi: 16-15 per l’Optimo Consilio C.U.S. Venezia dopo i primi 25’ di gioco. Nella ripresa, però, i friulani marcavano una leggera superiorità, arrivando a condurre 27-24 a 5’ dalla fine...

Leggi

Serenissima Svago CUS Venezia: una vittoria che sa di impresa

I ragazzi del Jolly Campoformido non dimenticheranno facilmente questa sconfitta; i “leoni” del Serenissimo Svago C.U.S. Venezia Under 17 ricorderanno a lungo questa vittoria. Piazzare un parziale di 10-0 in rimonta ed in trasferta non è certo impresa da tutti i giorni; farlo sull'”inospitale” campo friulano (freddo e buio), tradizionalmente ostico per le squadre cussine, ha qualcosa di epico. Eppure è successo, grazie ai ragazzi di mister Ervigi, che sanno essere squadra a prescindere dalla “rosa” disponibile. Il primo tempo era scorso secondo un copione già conosciuto a Campoformido con i lagunari imprecisi fino al 15-18 di fine primo tempo...

Leggi