CUS Venezia settimo in Italia

A detta dei tecnici presenti, solo un sorteggio ed un calendario sfortunato hanno impedito all’Idrobase C.U.S. Venezia di approdare alla semifinale (e magari anche qualcosa in più: solo i lombardi del Cassano Magnago sono decisamente superiori) del campionato italiano Under 14; alla fine, i biancogranata chiudono settimi, ma con la grande soddisfazione di Marco Zanon, eletto miglior terzino destro del torneo con i complimenti del capitano della Nazionale, Maione e l’annunciata convocazione per uno stage settembrino in Abruzzo.
Iniziato “in salita” il girone di qualificazione (primo incontro contro i tricolori del Cassano: 27- 37), i biancogranata hanno, nella giornata successiva, superato i pugliesi del Fasano (25 – 15), ma soprattutto gli altoatesini del Brixen Bressanone (30 – 23) ...

Leggi

Idrobase CUS Venezia approda ai quarti di finale

Doveva essere “impresa” ed impresa è stata: l’Idrobase C.U.S. Venezia approda ai quarti di finale del campionato italiano Under 14, superando gli altoatesini del Brixen Bressanone per 30-23 (p.t. 11-11) al termine di una partita tiratissima, giocata all’aperto sotto un sole cocente e sbloccatasi solo nella seconda parte della ripresa. I ragazzi dei mister Ervigi-Varponi hanno dimostrato caparbietà agonistica, che dovranno replicare domattina, quando affronteranno (ironia della sorte)i vicentini del Malo, battuti nella finale per il titolo veneto (unica sconfitta della stagionesubita dai maladensi) e, quindi, assetati di voglia di rivincita...

Leggi

Finale Under 14: esordio impossibile, ma resta la fiducia

Arrivare ad una finale nazionale ed esordire contro i campioni d’Italia uscenti è “mission impossible”, dalla quale uscire annientati o più coscienti delle proprie possibilità attuali e in prospettiva. Pur sconfitti nettamente (27-37) dal Cassano Magnago nell’odierno incontro d’esordio, i biancogranata dell’Idrobase C.U.S. Venezia paiono optare per la seconda ipotesi e la verifica si avrà già domani con le altre due partite del girone. Le premesse indicherebbero uno “spareggio” fra i lagunari ed il Brixen Bressanone per il passaggio del turno, mentre lo Junior Fasano sembra un passo indietro...

Leggi